<div style="background-color: none transparent;"><a href="http://news.rsspump.com/" title="">news</a></div>

Carnevale di Acireale: resi noti scrutini e voti dei vincitori

Acireale – Al termine della kermesse del Carnevale di Acireale, sono stati resi noti i voti e gli scrutini dei carri allegorico-grotteschi, dei carri infiorati e dei carri in miniatura per l’edizione 2015.

Concorso Carri in miniatura 2015:

  1.  Pennisi Salvatore “Cogli l’attimo” 

    DSC_2327

  2. Cavallaro Alessio “L’Italia a testa in giù
  3. Puglisi Giuseppe “Un carretto di menzogne
  4. Vasta Cristian “Il Paese delle AppaRenzi
  5. Raciti Gabriele “A bocca asciutta
  6. Battiato Alessio “Ciò che ci nutre ci distrugge
  7. Li Pira Salvatore “Da campioni del mondo all’abisso più profondo
  8. Siracusa Alberto  “Occhio al malocchio
  9. Grec0 Edoardo “Sulle onde cibernetiche
  10. Di Maria Salvatore “Puntuale ritardo
    • dall’11° al 17° posto ex-æquo
  11. Siracusa Francesco “Api…te cura della Natura
  12. Privitera Mario “Decaface
  13. Giudice Antonino “Magna… Roma
  14. Caruso Maria Cristina “Mare Nostrum
  15. Li Pira Vincenzo “The Building Speculation
  16. Vasta Damiano “Tentami
  17. Giudice Vincenzo “Era meglio ieri

Il Premio “Davide Caro” è stato assegnato a Pennisi Salvatore con la seguente motivazione: “Per la passione nel realizzare il carro, la tecnologia e l’inventiva“.

Nella stessa giornata di oggi sono state rese note anche le schede delle giurie tecniche dei carri allegorico grotteschi e dei carri infiorati in concorso e i relativi verbali di scrutinio.

Schede giurie tecniche per i carri allegorico grotteschi:

carri_2015_01

carri_2015_02

carri_2015_03

carri_2015_04

carri_2015_05

carri_2015_06

carri_2015_07

carri_2015_08

Schede giurie tecniche per i carri infiorati:

fiori_2015_02

fiori_2015_03

fiori_2015_04

fiori_2015_05

fiori_2015_06

A pochi giorni dalla conclusione della manifestazione, il presidente della Fondazione del Carnevale, Antonio Coniglio, dichiara: ‹‹L’edizione invernale 2015 si è conclusa lasciandoci un bagaglio di esperienze da cui ripartire subito. Non c’è tempo per restare fermi, c’è il programma del Carnevale estivo su cui lavorare e l’edizione 2016 da ripensare alla luce delle valutazioni fatte e che faremo dopo questa prima edizione. Sappiamo già che Giuliano Palma sarà ospite del Carnevale estivo 2015, abbiamo preferito non sacrificare al maltempo uno spettacolo che richiamerà un buon pubblico ad Acireale, e possiamo già dire che il Carnevale 2016 non inizierà a gennaio››.


Commenta l'Articolo su Facebook

1 comment

Other articlesgo to homepage

Acireale – Tra suli e Mari #VIDEO

Acireale – Tra suli e Mari #VIDEO(0)

Video Acireale Tra Suli e Mari Gruppo Pop Rock Siciliano Antetna – Acireale (in Siciliano Jaci o Jaci-Riali) è un comune Siciliano di circa 53.000 Abitanti, conosciuto il tutto il mondo sopratutto per il Carnevale (Il più bello di Sicilia), per l’arte barocca, per le terme e per i suoi borghi marinari Capo Mulini, Santa Maria

#coriandolata2016 – Il 2 agosto la presentazione

#coriandolata2016 – Il 2 agosto la presentazione(0)

Martedì 2 agosto 2016, alle ore 10:30, presso la sala giunta del comune di Acireale (Palazzo del turismo), si terrà l’attesa conferenza stampa di presentazione della “Coriandolata”. Alla presentazione saranno presenti: il sindaco della città di Acireale, Ing. Roberto Barbagallo; il presidente della Fondazione Carnevale di Acireale, Antonio Coniglio; il direttore artistico della Fondazione Carnevale

Musica – Lorenzo Jovanotti – E non hai visto ancora niente

Musica – Lorenzo Jovanotti – E non hai visto ancora niente

Lorenzo Jovanotti continua a far ballare raccontando le diversità di opinioni che caratterizzano l’oggi. A volte è più semplice andare incontro a ciò che si conosce piuttosto che sperimentare novità, condivisione, apertura, viaggio interiore. Poi, quasi inaspettatamente, possono sopraggiungere “Colpi di fulmine che fanno impazzire le persone” quando, in una vita abitudinaria arriva qualcosa che

Il lavoro rende liberi

Il lavoro rende liberi

Nessuno ne faccia una dramma. Quello che è accaduto ad Acireale non rappresenta una novità per la quale stupirsi e non ha il sapore dell’ultima disfatta morale prima di un’epocale rivoluzione culturale. Presumibilmente, come per la spassosa storia dei consiglieri comunali pagati per aver ammirato l’accoppiamento del pavone, tutto finirà nel dimenticatoio di una cittadina

Acireale | Smascherati i “furbeti del cartellino” – Ecco i nomi

Acireale | Smascherati i “furbeti del cartellino” – Ecco i nomi

Terremoto giudiziario ad Acireale, il blitz della Polizia evidenzia un trend nazionale che non ha risparmiato neanche la città barocca dei cento campanili; l’assenteismo. Tutto è partito dalle svariate segnalazione di molti cittadini, lamentando l’assenza dei dipendenti pubblici dai loro posti di lavoro, creando di fatto un disservizio all’utenza non indifferente. Così parte l’indagine del

read more

Contacts and information

Contattaci per segnalare una notizia

Social networks

Most popular categories

© 2011 Magazine Online Reg.