<div style="background-color: none transparent;"><a href="http://news.rsspump.com/" title="">news</a></div>

Vivendo Leggendo – Dreamex sogni estremi di Valeria Mineo

La nostra terra, si sa, non ha nulla da invidiare a nessun’altra al mondo e questo vale anche nell’ambito della letteratura di ogni genere. Nel nostro ancora piccolo viaggio con la rubrica ‘Vivendo leggendo’, abbiamo fatto la conoscenza di tanti autori che si sono cimentati in storie diverse, con poco in comune se non l’amore incondizionato per la scrittura ed il raccontare.

Oggi, aggiungiamo un nuovo pezzo alla collezione e ci tuffiamo nel mondo dell’urban fantasy con Valeria Mineo, per gli amici Vavy Gilbert ed il suo “DREAMEX- Sogni estremi”.

 

valeria mineo dreamex

 

Valeria, da dove nasce l’idea di questo libro? Cosa ti ha ispirata?

Amo vedere molti film fantasy e telefilm e tra l’altro leggo tantissimo questo genere. Quindi, come potevo non creare una storia tutta mia? L’ispirazione mi è venuta in un sogno molto strano. Non ho riportato per iscritto quel sogno, perché era personale e complicato, ma da quel sogno è nato il mio DREAMEX, con una storia totalmente diversa.

 

Quando è perché hai cominciato a scrivere?

Scrivo dall’età di 14 anni, se non ricordo male. All’inizio cominciai a scrivere una storia su un quaderno. La completai e la conservai dentro il mio “cassetto”. Poi, iniziai a continuare con racconti brevi e con delle specie di FF (Fan Fiction, racconti scritti dai fan su storie, film e telefilm, ndr). Mi sono registrata su un sito e ho pubblicato qualche capitolo su un manga, “SAKURA”, ma poi, ho smesso di condividere altri capitoli in quel sito. Non avevo tempo. Più in là, cominciai a scrivere i romanzi dei telefilm italiani su carta, come ad esempio “INCANTESIMO”. Poi, notando che scrivere mi faceva sognare e vivere ciò che desideravo dentro di me, decisi di iniziare una storia tutta mia.

 

Sei riuscita a coronare un sogno con la pubblicazione del tuo romanzo. Adesso cosa ti aspetta?

Sì, sono riuscita a coronare il mio sogno con la pubblicazione di Dreamex e ciò mi ha permesso di continuare a scrivere altri pezzi del tutto inediti. Non so cosa mi aspetterà in seguito, so solo che per adesso non ho intenzione di troncare la mia relazione appena nata con la scrittura. Quindi ora come ora non faccio progetti, accetto ciò che mi regala la vita e per adesso la scrittura fa parte di me e spero che ne farà parte anche in futuro.

 

Ti senti di dare qualche consiglio in merito alla scrittura?

Scrivere fa bene, scrivere fa sognare, scrivere fa vivere. Chi scrive, è un vero sognatore!

 

Ringraziamo Valeria, sicuri che sentiremo ancora parlare di lei.

Al prossimo appuntamento con ‘Vivendo Leggendo’, non mancate!

Valentina Copani

 

Valeria Mineo, chamata anche Vavy Gilbert dagli amici, studia Scienze della comunicazione a Catania. La sua passione è la scrittura. A soli dieci anni legge il suo primo libro fantasy sulle avventure di Harry Potter. Ama leggere le storie J.K Rowling, S Meyer, Anna Rice e Lauren Kate. Ha da sempre avuto una forte attrazione per le storie di vampiri ed angeli. Decide, dunque, di portare a termine la sua prima creazione. Infatti, nel 2011 finisce di scrivere “Dreamex-sogni estremi“.


Commenta l'Articolo su Facebook

0 comments

Other articlesgo to homepage

Acireale – Tra suli e Mari #VIDEO

Acireale – Tra suli e Mari #VIDEO(0)

Video Acireale Tra Suli e Mari Gruppo Pop Rock Siciliano Antetna – Acireale (in Siciliano Jaci o Jaci-Riali) è un comune Siciliano di circa 53.000 Abitanti, conosciuto il tutto il mondo sopratutto per il Carnevale (Il più bello di Sicilia), per l’arte barocca, per le terme e per i suoi borghi marinari Capo Mulini, Santa Maria

#coriandolata2016 – Il 2 agosto la presentazione

#coriandolata2016 – Il 2 agosto la presentazione(0)

Martedì 2 agosto 2016, alle ore 10:30, presso la sala giunta del comune di Acireale (Palazzo del turismo), si terrà l’attesa conferenza stampa di presentazione della “Coriandolata”. Alla presentazione saranno presenti: il sindaco della città di Acireale, Ing. Roberto Barbagallo; il presidente della Fondazione Carnevale di Acireale, Antonio Coniglio; il direttore artistico della Fondazione Carnevale

Musica – Lorenzo Jovanotti – E non hai visto ancora niente

Musica – Lorenzo Jovanotti – E non hai visto ancora niente

Lorenzo Jovanotti continua a far ballare raccontando le diversità di opinioni che caratterizzano l’oggi. A volte è più semplice andare incontro a ciò che si conosce piuttosto che sperimentare novità, condivisione, apertura, viaggio interiore. Poi, quasi inaspettatamente, possono sopraggiungere “Colpi di fulmine che fanno impazzire le persone” quando, in una vita abitudinaria arriva qualcosa che

Il lavoro rende liberi

Il lavoro rende liberi

Nessuno ne faccia una dramma. Quello che è accaduto ad Acireale non rappresenta una novità per la quale stupirsi e non ha il sapore dell’ultima disfatta morale prima di un’epocale rivoluzione culturale. Presumibilmente, come per la spassosa storia dei consiglieri comunali pagati per aver ammirato l’accoppiamento del pavone, tutto finirà nel dimenticatoio di una cittadina

Acireale | Smascherati i “furbeti del cartellino” – Ecco i nomi

Acireale | Smascherati i “furbeti del cartellino” – Ecco i nomi

Terremoto giudiziario ad Acireale, il blitz della Polizia evidenzia un trend nazionale che non ha risparmiato neanche la città barocca dei cento campanili; l’assenteismo. Tutto è partito dalle svariate segnalazione di molti cittadini, lamentando l’assenza dei dipendenti pubblici dai loro posti di lavoro, creando di fatto un disservizio all’utenza non indifferente. Così parte l’indagine del

read more

Contacts and information

Contattaci per segnalare una notizia

Social networks

Most popular categories

© 2011 Magazine Online Reg.