<div style="background-color: none transparent;"><a href="http://news.rsspump.com/" title="">news</a></div>

Postazione Espressa | Dall’Olanda arriva il “fidanzato” fatto a maglia

Utrecht – Il fidanzato ideale? Bello, caldo, coccolone e silenzioso. La designer olandese (ultimamente l’Olanda ci sorprende sempre più) Noortje de Keijzer ha inventato “My knitted boyfriend“, un manichino a grandezza naturale realizzato in lana. Per molte donne questo “fidanzato” potrebbe essere la soluzione alle notti passate in solitudine dentro quel freddo lettone. “My knitted boyfriend” è un manichino a grandezza naturale cucito completamente a maglia. Per Noortie de Keijzer lavorare a maglia è sempre stata una grande passione, riuscendo a trasformarla in un vero business: in breve tempo la particolare invenzione, che non è passata inosservata alla nostra redazione (che in fatto di pazzie ne sa qualcosa), è diventata un successo a livello mondiale e l’ideatrice ha registrato il brand e iniziando a commercializzare “fidanzati” attraverso il suo sito www.noortjedekeijzer.nl/shop/.

Gli acquirenti possono scegliere tra due modelli: Arthur, pelle chiara, capelli scuri e scarpe scure o Steve con la pelle scura, capelli scuri e scarpe beige. Potete anche decidere se il vostro “lui” porterà i baffi o gli occhiali. Mai più discussioni accese, urla, tradimenti: da oggi Arthur o Steve sono a vostra completa disposizione.

Sul sito web si legge: “Un cuscino rivestito a maglia con una personalità, un cuscino da baciare. Oppure da coccolare, accarezzare, abbracciare o con cui sorridere. Questo uomo è sempre felice. È anche un uomo flessibile: se vi piace con i baffi, avrà i baffi, se lo volete con gli occhiali, avrà gli occhiali. Gli piace sedersi sul pavimento, sul divano o con voi a tavola. Più di tutto ama stare con voi a letto mentre appoggiate la testa sul suo petto e le sue braccia vi avvolgono. Con lui non vi sentirete mai più sole. Inoltre siete sicure che lui non vi lascerà mai”. L’unico rischio forse potrebbe essere la noia e, forse, l’arrivo della Neuro direttamente in casa vostra, ma per un coccola, care amiche, potreste anche correre questo rischio.

Andrea Francesco Scalia


Commenta l'Articolo su Facebook

0 comments

Other articlesgo to homepage

Acireale – Tra suli e Mari #VIDEO

Acireale – Tra suli e Mari #VIDEO(0)

Video Acireale Tra Suli e Mari Gruppo Pop Rock Siciliano Antetna – Acireale (in Siciliano Jaci o Jaci-Riali) è un comune Siciliano di circa 53.000 Abitanti, conosciuto il tutto il mondo sopratutto per il Carnevale (Il più bello di Sicilia), per l’arte barocca, per le terme e per i suoi borghi marinari Capo Mulini, Santa Maria

#coriandolata2016 – Il 2 agosto la presentazione

#coriandolata2016 – Il 2 agosto la presentazione(0)

Martedì 2 agosto 2016, alle ore 10:30, presso la sala giunta del comune di Acireale (Palazzo del turismo), si terrà l’attesa conferenza stampa di presentazione della “Coriandolata”. Alla presentazione saranno presenti: il sindaco della città di Acireale, Ing. Roberto Barbagallo; il presidente della Fondazione Carnevale di Acireale, Antonio Coniglio; il direttore artistico della Fondazione Carnevale

Musica – Lorenzo Jovanotti – E non hai visto ancora niente

Musica – Lorenzo Jovanotti – E non hai visto ancora niente

Lorenzo Jovanotti continua a far ballare raccontando le diversità di opinioni che caratterizzano l’oggi. A volte è più semplice andare incontro a ciò che si conosce piuttosto che sperimentare novità, condivisione, apertura, viaggio interiore. Poi, quasi inaspettatamente, possono sopraggiungere “Colpi di fulmine che fanno impazzire le persone” quando, in una vita abitudinaria arriva qualcosa che

Il lavoro rende liberi

Il lavoro rende liberi

Nessuno ne faccia una dramma. Quello che è accaduto ad Acireale non rappresenta una novità per la quale stupirsi e non ha il sapore dell’ultima disfatta morale prima di un’epocale rivoluzione culturale. Presumibilmente, come per la spassosa storia dei consiglieri comunali pagati per aver ammirato l’accoppiamento del pavone, tutto finirà nel dimenticatoio di una cittadina

Acireale | Smascherati i “furbeti del cartellino” – Ecco i nomi

Acireale | Smascherati i “furbeti del cartellino” – Ecco i nomi

Terremoto giudiziario ad Acireale, il blitz della Polizia evidenzia un trend nazionale che non ha risparmiato neanche la città barocca dei cento campanili; l’assenteismo. Tutto è partito dalle svariate segnalazione di molti cittadini, lamentando l’assenza dei dipendenti pubblici dai loro posti di lavoro, creando di fatto un disservizio all’utenza non indifferente. Così parte l’indagine del

read more

Contacts and information

Contattaci per segnalare una notizia

Social networks

Most popular categories

© 2011 Magazine Online Reg.