<div style="background-color: none transparent;"><a href="http://news.rsspump.com/" title="">news</a></div>

Postazione Espressa: torta di compleanno con… sorpresa

Gangi – Ormai la notizia sta facendo il giro della penisola e una bambina siciliana avrà per sempre l’infanzia segnata da questa situazione tragicomica.

Ci spostiamo a Gangi, piccolo paesino in provincia di Palermo incastonato nelle Madonie e insignito del prestigioso premio  del “borgo più bello d’Italia” nel 2014 (il 2015 vede il posto è stato spiazzato da Montalbano Elicona, in provincia di Messina, ma pur sempre in Sicilia).

Evelina, nome della sfortunata protagonista di questa vicenda, è trepidante per i festeggiamenti del suo nono compleanno. I personaggi per una favola 2.0 ci sono tutti: lei – la piccola principessa di famiglia -, i parenti, gli amichetti, i genitori e il cattivo della situazione, il pasticciere. Già, perché il terribile orco è questa volta interpretato da chi di dolcezza se ne intende.

little tony cake

La piccolina, per festeggiare degnamente i suoi nove anni aveva chiesto ai genitori una buonissima torta con l’immagine di Little Pony, personaggi dei cartoons famosi sin dai mitici anni ’80 e giunti alla loro quarta generazione. Evidentemente però il pasticciere, non proprio al passo con i tempi, non ha ben capito la richiesta ed ecco che una sola consonante porge il La al clamoroso, imbarazzante errore. Errore che vien fuori soltanto in casa, al momento dell’apertura del goloso pacchetto. A campeggiare su quella torta non c’era Little Pony, il personaggio alato richiesto dalla bambina, ma un cantante famoso negli anni ’60 e ’70: Little Tony!

LittleTony

Chissà che tristezza infinita avrà provato la piccolina al momento di spegnere la candelina, lei che neppure conosce Little Tony (vero nome Antonio Ciacci) il cantante nato a Tivoli il 9 febbraio 1941 e morto a Roma dopo una lunga malattia  il 27 maggio 2013, interprete di numerosi successi come Cuore mattoRiderà, Bada bambina (titolo profetico!) e 24 mila baci, cantata in coppia con Celentano e classificatasi seconda al Festival di Sanremo 1961. Ma la bio di Little Tony di certo non era di certo un argomento conosciuto dalla piccola, e lo sguardo della bambina al momento dell’apertura della torta non ha lasciato dubbi sul gradimento della stessa. I suoi nove anni  di certo non li dimenticherà più.

Andrea Francesco Scalia


Commenta l'Articolo su Facebook

0 comments

Other articlesgo to homepage

Acireale – Tra suli e Mari #VIDEO

Acireale – Tra suli e Mari #VIDEO(0)

Video Acireale Tra Suli e Mari Gruppo Pop Rock Siciliano Antetna – Acireale (in Siciliano Jaci o Jaci-Riali) è un comune Siciliano di circa 53.000 Abitanti, conosciuto il tutto il mondo sopratutto per il Carnevale (Il più bello di Sicilia), per l’arte barocca, per le terme e per i suoi borghi marinari Capo Mulini, Santa Maria

#coriandolata2016 – Il 2 agosto la presentazione

#coriandolata2016 – Il 2 agosto la presentazione(0)

Martedì 2 agosto 2016, alle ore 10:30, presso la sala giunta del comune di Acireale (Palazzo del turismo), si terrà l’attesa conferenza stampa di presentazione della “Coriandolata”. Alla presentazione saranno presenti: il sindaco della città di Acireale, Ing. Roberto Barbagallo; il presidente della Fondazione Carnevale di Acireale, Antonio Coniglio; il direttore artistico della Fondazione Carnevale

Musica – Lorenzo Jovanotti – E non hai visto ancora niente

Musica – Lorenzo Jovanotti – E non hai visto ancora niente

Lorenzo Jovanotti continua a far ballare raccontando le diversità di opinioni che caratterizzano l’oggi. A volte è più semplice andare incontro a ciò che si conosce piuttosto che sperimentare novità, condivisione, apertura, viaggio interiore. Poi, quasi inaspettatamente, possono sopraggiungere “Colpi di fulmine che fanno impazzire le persone” quando, in una vita abitudinaria arriva qualcosa che

Il lavoro rende liberi

Il lavoro rende liberi

Nessuno ne faccia una dramma. Quello che è accaduto ad Acireale non rappresenta una novità per la quale stupirsi e non ha il sapore dell’ultima disfatta morale prima di un’epocale rivoluzione culturale. Presumibilmente, come per la spassosa storia dei consiglieri comunali pagati per aver ammirato l’accoppiamento del pavone, tutto finirà nel dimenticatoio di una cittadina

Acireale | Smascherati i “furbeti del cartellino” – Ecco i nomi

Acireale | Smascherati i “furbeti del cartellino” – Ecco i nomi

Terremoto giudiziario ad Acireale, il blitz della Polizia evidenzia un trend nazionale che non ha risparmiato neanche la città barocca dei cento campanili; l’assenteismo. Tutto è partito dalle svariate segnalazione di molti cittadini, lamentando l’assenza dei dipendenti pubblici dai loro posti di lavoro, creando di fatto un disservizio all’utenza non indifferente. Così parte l’indagine del

read more

Contacts and information

Contattaci per segnalare una notizia

Social networks

Most popular categories

© 2011 Magazine Online Reg.