<div style="background-color: none transparent;"><a href="http://news.rsspump.com/" title="">news</a></div>

Zafferana Etnea è comune virtuoso da record

Zafferana Etnea – Non solo bellezza e natura: è grazie all’incessante attività dell’Amministrazione comunale che Zafferana Etnea si conferma ancora una volta e in fase crescente un paese a vocazione turistica. Il sindaco Alfio Russo, sempre attivo nel campo, organizza eventi di vario genere, utili alla valorizzazione delle specifiche peculiarità del territorio, con incontri che spaziano dall’ámbito culturale a quello architettonico, artistico, paesaggistico e imprenditoriale.

A tal proposito si è da poco conclusa la Festa di Primavera edizione 2015, di grande richiamo turistico nei fine settimana primaverili; nello specifico grande interesse ha suscitato la 1^ Festa del Miele, che ha celebrato uni dei prodotti tipici dell’Etna e del territorio Zafferanese in particolare. Durante la manifestazione è stata apprezzata la realizzazione di un arazzo creato con gemme di sale colorate.

E per il futuro? La concentrazione verte adesso su Etna in Scena, che può annoverarsi tra gli eventi estivi più importanti della Sicilia, con un palinsesto ricchissimo di appuntamenti che vanno dalla danza alla musica, dal teatro alla letteratura, con l’esibizione di celebri artisti del panorama nazionale e internazionale e che anche quest’anno si svolgerà all’interno della bellissima cornice dell’anfiteatro “Falcone Borsellino“. Finita la kermesse estiva si entra nel clima del più importante appuntamento zafferanese, che da anni tanto lustro da al comune etneo: l’Ottobrata, per continuare con il premio letterarioVitaliano Brancati” e il premio di pittura “Giuseppe Sciuti“.

Zafferana Etnea è salita agli onori della cronaca anche per la lungimirante azione amministrativa del sindaco Russo, il quale è riuscito in beve tempo a porre il paese pedemontano ai vertici della vivibilità collettiva, grazie alla gestione della raccolta differenziata (che ha raggiunto quasi il 90%), alla realizzazione dell’isola ecologica, all’installazione della Casa dell’Acqua e all’ambizioso progetto brevettato della mattonella autobloccante creata con la sabbia vulcanica dell’Etna e del quale ci siamo occupati sia su Postazione Avanzata sia in radio già nell’aprile 2014.

Andrea Francesco Scalia


Commenta l'Articolo su Facebook

0 comments

Other articlesgo to homepage

Acireale – Tra suli e Mari #VIDEO

Acireale – Tra suli e Mari #VIDEO(0)

Video Acireale Tra Suli e Mari Gruppo Pop Rock Siciliano Antetna – Acireale (in Siciliano Jaci o Jaci-Riali) è un comune Siciliano di circa 53.000 Abitanti, conosciuto il tutto il mondo sopratutto per il Carnevale (Il più bello di Sicilia), per l’arte barocca, per le terme e per i suoi borghi marinari Capo Mulini, Santa Maria

#coriandolata2016 – Il 2 agosto la presentazione

#coriandolata2016 – Il 2 agosto la presentazione(0)

Martedì 2 agosto 2016, alle ore 10:30, presso la sala giunta del comune di Acireale (Palazzo del turismo), si terrà l’attesa conferenza stampa di presentazione della “Coriandolata”. Alla presentazione saranno presenti: il sindaco della città di Acireale, Ing. Roberto Barbagallo; il presidente della Fondazione Carnevale di Acireale, Antonio Coniglio; il direttore artistico della Fondazione Carnevale

Musica – Lorenzo Jovanotti – E non hai visto ancora niente

Musica – Lorenzo Jovanotti – E non hai visto ancora niente

Lorenzo Jovanotti continua a far ballare raccontando le diversità di opinioni che caratterizzano l’oggi. A volte è più semplice andare incontro a ciò che si conosce piuttosto che sperimentare novità, condivisione, apertura, viaggio interiore. Poi, quasi inaspettatamente, possono sopraggiungere “Colpi di fulmine che fanno impazzire le persone” quando, in una vita abitudinaria arriva qualcosa che

Il lavoro rende liberi

Il lavoro rende liberi

Nessuno ne faccia una dramma. Quello che è accaduto ad Acireale non rappresenta una novità per la quale stupirsi e non ha il sapore dell’ultima disfatta morale prima di un’epocale rivoluzione culturale. Presumibilmente, come per la spassosa storia dei consiglieri comunali pagati per aver ammirato l’accoppiamento del pavone, tutto finirà nel dimenticatoio di una cittadina

Acireale | Smascherati i “furbeti del cartellino” – Ecco i nomi

Acireale | Smascherati i “furbeti del cartellino” – Ecco i nomi

Terremoto giudiziario ad Acireale, il blitz della Polizia evidenzia un trend nazionale che non ha risparmiato neanche la città barocca dei cento campanili; l’assenteismo. Tutto è partito dalle svariate segnalazione di molti cittadini, lamentando l’assenza dei dipendenti pubblici dai loro posti di lavoro, creando di fatto un disservizio all’utenza non indifferente. Così parte l’indagine del

read more

Contacts and information

Contattaci per segnalare una notizia

Social networks

Most popular categories

© 2011 Magazine Online Reg.